autore

Stefania Donaera

Vivo felicemente a Roma ma sogno prima o poi di tornare a Itaca, che per me è la Sardegna. Amo la narrativa di viaggio, la musica brasiliana, Woody Allen, i gatti e il vino rosso. Lavoro per una ONG che si occupa di cooperazione internazionale e spesso mi trovo ad accompagnare giornalisti, fotografi e registi a documentare la realtà dei paesi in cui operiamo. Progetto dopo progetto, incontro dopo incontro, mi è venuta voglia di raccontare le vite di queste persone a modo mio, attraverso le parole e le immagini

archivio articoli

E se quest’anno sotto l’albero trovaste Barbie operaia?

Non parliamo di giocattoli di plastica ma di meno fortunate ragazze in carne e ossa, operaie delle fabbriche cinesi che lavorano per la Mattel. Dei 15 euro ai quali viene venduta la bambola, nelle tasche delle operaie arrivano 12 centesimi